“Senza pudore” per la Giornata contro la violenza sulle donne

RLV - la radio a colori Alessandro Albertini senza pudore

“Senza pudore” per la Giornata contro la violenza sulle donne

Alessandro Albertini, attore e regista della piece teatrale intitolata "Senza pudore" in scena all'Auditorium dell'Ospitalia del mare di Levanto sabato 25 novembre, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne.

Si tratta di una storiaccia brutta che va al cuore, senza fronzoli, del problema della donna ridotta a merce.

Storia emblematica di altre migliaia quotidiane analoghe.

Non un’eccezione, ma uno scandalo che si fa finta di non vedere.

La pièce di Michele Casetta vedrà in scena Virginia Podestà, Alessandro Albertini e Enzo Di Paola per la regia di Alessandro Albertini.

La storia raccontata è quella di Kristina, una ragazzina albanese, nomade, che all’età di 17 anni viene venduta dalla sua famiglia ad uno zingaro che, dopo averla violentata ripetutamente, la vende a sua volta ad uno scafista che la traghetterà in Italia, dove verrà ulteriormente venduta e costretta a prostituirsi.

La salvezza e la giustizia arriveranno in modo imprevisto, ma forse troppo tardi.

Si tratta di una storia vera, che nessuno vuole raccontare ma proprio per questo è necessario farla conoscere, allo scopo di denunciare tante di queste realtà e sensibilizzare l’opinione pubblica su queste tematiche.