I Belli e Brutti a Suvero irridono la pioggia

RLV - la radio a colori Sabato 10 febbraio 2024 Carnevale Belli Brutti Suvero Val di Vara Monica Rossi

I Belli e Brutti a Suvero irridono la pioggia

Sabato 10 febbraio 2024 si rinnova, nonostante l'incertezza meteo, l'appuntamento con il Carnevale dei Belli e Brutti di Suvero, in Val di Vara.

Ce lo ha confermato, in diretta da Suvero, Monica Rossi, una delle organizzatrici della manifestazione.

 

Quest’anno ospitià per la prima volta due gruppi, i S'Urtzu e i Sos Bardianos provenienti dalla provincia di Oristano in Sardegna e gli Alfagor Krampus provenienti da Merano in Trentino Alto Adige.

 

S'Urtzu rappresenta un uomo che indossa la pelle di un cinghiale e raffigura la personificazione di una divinità con il potere di allontanare i malefici e propiziare un buon raccolto.

 

Krampus è un demonio legato alla figura del vescovo San Nicola.

 

Il programma del Carnevale di Suvero prevede il raduno dei 'mascheri' (cosi’ vengono chiamati i Belli e Brutti in Val di Vara) per l’inizio del giro dei poderi con musica, canti e prodotti offerti dai mezzadri ai mascheri.

 

Dalle 15 a Suvero parte la tradizionale sfilata dei 'Belli e dei Brutti', insieme agli ospiti S'Urtzu ai Sos BaArdiano e agli Alfagor Krampus, con musica e canti.

 

Molti i punti ristoro preparati dagli abitanti con tante specialità locali e vino.

 

La sera cena conviviale e nottata danzante al Cuccaro Club.

 

ll Carnevale dei Belli e Brutti è tramandato da generazioni: i Belli sono agghindati con abiti dai colori variopinti, decorati con perline, campanellini e pizzi; i Brutti indossano velli di capra e grosse corna, inoltre si tingono di nero la faccia o la coprono con maschere tremende, oltre a legarsi alla vita campanacci da mucca.

 

COME ANDARE A SUVERO

Dalle 12:30 e sino alle 19 è in funzione un servizio navetta gratuito "Rocchetta di Vara - Suvero - Rocchetta di Vara".

Per ognia altra informazione: www.facebook.com/carnevaledisuvero