Dal 27 Gennaio su RLV: ‘Fuga di Mezzanotte’

RLV - la radio a colori Radio Levanto Val di Vara pubblicità radiofonica locale studio registrazione Cinque Terre La Spezia Dal 27 Gennaio su RLV: ‘Fuga di Mezzanotte’

Dal 27 Gennaio su RLV: ‘Fuga di Mezzanotte’

Un appuntamento con la Grande Musica di facile ascolto, prodotto e trasmesso da RLV La Radio a Colori. 
Il programma sarà in onda tutte le sere, tra le ore 23 e mezzanotte. 
La prima puntata in onda venerdì 27 gennaio, compleanno di Wolfgang Amadeus Mozart  

 

Venerdì 27 gennaio ricorre il compleanno di Wolfgang Amadeus Mozart (nato a Salisburgo il 27 gennaio 1756).  RLV la Radio a Colori ha scelto questa data per dare il via al “programma che non c’era”. Un formato che all’estero si è sviluppato con successo in varie nazioni europee e nord-americane e che viene definito Lite-Classical.

 

In pratica, si tratta di un formato di sola Grande Musica (prevalentemente classica e barocca) di facile ascolto, nel quale la colonna sonora scorre da sola, senza annunciatori, e i brani sono scelti e programmati secondo i criteri tipici della musica alla radio (facilità di ascolto, umore, gradevolezza).

 

 

 

Dalle sue frequenze FM “illuminerà” la notte delle Cinque Terre, delle Baie del Levante (Sestri Levante inclusa) e della Val di Vara.
Via web sarà ascoltabile da ovunque nel mondo, semplicemente andando su www.rlv.it e cliccando sul bottone ASCOLTA.

 

Le ricerche di mercato

Questo formato è totalmente diverso da quello tradizionale di musica classica (Radiotre Rai, Radio Classica, Rete2 della RSI, …),  il quale propende per la dimensione “culturale” della grande musica, sostanzialmente rivolgendosi agli “insider” ed agli appassionati del genere. 

 

Lo stile di “Fuga di Mezzanotte” sarà invece orientato alla gradevolezza d’insieme della selezione musicale, non interrotta da disquisizioni di sorta, così da garantire il puro piacere dell’ascolto ed un effetto stress relief (rilassante) in grado di allontanare le fatiche della giornata trascorsa e prepararsi ad un sonno calmo e particolarmente ristoratore.

 

Il format Lite-Classical è stato studiato negli States dall’istituto Walrus Research che ha realizzato una accurata indagine,  la quale ha concluso che tale programmazione piace perché:

- è rilassante all’ascolto, ma anche intelligente e stimolante;

- ha una funzione di "avvicinamento alla classica" anche per il pubblico che normalmente non l’ascolta;

- concentra gli ascolti su target over 50, di ceto socio-economico medio/alto e caratterizzato da elevata attività sociale;

- il 64% del pubblico della grande musica è di istruzione superiore.

 

Cosa sarà programmato

La selezione musicale si basa sulla proposta iniziale di circa 1.500 titoli, essenzialmente di musica Barocca (1600/1750) e Classica (1750/1810),  integrati da una percentuale di brani del Romanticismo (1810/1910) e di Musica Antica (medievale e rinascimentale), oltre che da alcuni cross over attuali (colonne sonore e orchestrale recente). Si ascolteranno anche arie d’opera corali

La playlist è stata selezionata da Andrea Rivetta, direttore responsabile di RLV, con la collaborazione di Vito Monsellato, fondatore dell'emittente.

Nel tempo la selezione dei titoli verrà progressivamente ampliata.

 

Protagonisti di “Fuga di Mezzanotte” saranno, per esempio,  Mozart, Vivaldi, Bach, Beethoven, Brahams, Handel, Haydn, Ciaykowsky, Telemann, Rossini, Mussorsgky,  R. e J.  Strauss, Wagner, Verdi, Schubert, Chopin, ma non mancheranno artisti quali Gershwin, Bernstein,  Stravinsky,  piuttosto che Gould, Cacciapaglia o Nymann. 

 

Ricordiamo che RLV, pur inaugurando solo ora un programma dedicato alla Grande Musica, già da anni è radio media partner ufficiale di eventi quali il Levanto Music Festival- Amfiteatrof e il Festival Paganiniano di Carro.

Chi voglia avere più informazioni, esprimere una propria opinione sul progetto oppure avanzare proposte, potrà scrivere un’email a redazione@rlv.it