SABBA - Loop

RLV - la radio a colori Radio Levanto Val di Vara pubblicità radiofonica locale studio registrazione Cinque Terre La Spezia SABBA - Loop

SABBA - Loop
Damiano Casanova

 


“Loop” è la preghiera universale di chi è stato dimenticato dai governi o dai media, di chi ha provato a gridare il proprio disagio ma non è stato preso sul serio da famiglia, amici o partner, di chi non ha trovato il coraggio di chiedere aiuto, né ha trovato la forza di uscire dal proprio tunnel interiore. “Loop” è la melodia di chi si sente sconfitto e, costretto a guardarsi dentro, trova il coraggio di dirsi la verità. “Loop” è un canto di speranza, una via d’uscita: “it’s not forever, prova a sorridere fino a farla diventare un’abitudine”. “Loop” è per gli artisti, carburante essenziale della cultura orgogliosamente superficiale, inconsapevolmente violenta, che inneggia al trash. “Loop” è una mano tesa, una pacca sulla spalla.
  
Ad impreziosire il brano la produzione di Massimo D’Ambra e la chitarra di MustRow che torna nuovamente a collaborare con Sabba.


  
«Avevo bisogno di regalare “Loop” a chi mi segue, a chi mi ascolta, a chi mi conosce e soprattutto a chi non ha la minima idea di chi sia Sabba – racconta l’artista a proposito del nuovo singolo - non è un gesto di vanità, anzi, credo che una volta uscita questa canzone non sarà più mia ma di chi la accoglierà, di chi la abbraccerà, perché la musica, quella sì, possiamo abbracciarla, non ci sono controindicazioni. La reclusione forzata di questi mesi mi ha fatto capire che ho bisogno di dare un senso diverso al mio fare musica: non solo per me stesso ma anche per poter essere utile a qualcuno. Vorrei regalare una luce a chi non sa dove cercare una via d’uscita. Se un artista ha ancora un senso in questa società, allora ha il dovere di rendersi utile nell’unico modo possibile: diffondere calore, scaldare le anime, sorridere finché può, anche se non gli viene più naturale. Vorrei donare, donare e basta».
  
Il videoclip, realizzato da Factory Studio Creativo e diretto da Rocco Puca, è stato girato al Contemporary Art Museum di Casoria. Un luogo ricolmo di arte con una collezione di 1500 opere di artisti internazionali provenienti da più di 50 nazioni. Un museo di frontiera che attraverso le sue mostre negli anni ha lottato contro la politica corrotta, il razzismo, la pedofilia, accendendo una luce sulla condizione delle donne nella nostra società. Il Museo è il simbolo del disagio interiore dell’artista della provincia che emerge fuori dal proprio ristretto territorio ma resta ancora troppo poco preso in considerazione nella propria stessa terra.


 
Sabba, cantante/cantautore/musicista dall’anima blues, è vincitore di The Winner Is, talent canoro condotto da Gerry Scotti su Canale 5 nel 2017 e finalista insieme ai TheSuper4 a XFactor Romania, dove l’audizione di Caruso è diventata virale grazie a XFactor Global (oltre 10 milioni di views). Musicista prima di Franco Del Prete (batterista e autore di Napoli Centrale) nel progetto Sud Express e successivamente, in qualità di cantautore/frontman di Sabba e Gli Incensurabili, band che ha realizzato due dischi ufficiali e due tour nazionali che contano oltre 350 date. Fa parte anche del collettivo degli artisti di “Dignità Autonome di Prostituzione”, lo spettacolo teatrale di Luciano Melchionna che da ormai 12 anni registra soldout in tutti i teatri dello stivale.
 

Stampa  Segnala ad un amico