LP - How Low Can You Go

RLV - la radio a colori Radio Levanto Val di Vara pubblicità radiofonica locale studio registrazione Cinque Terre La Spezia LP - How Low Can You Go

LP - How Low Can You Go

LP torna con un nuovo singolo dal titolo How Low Can You Go, scritto insieme a Mike Del Rio e Nate Campany e già incluso nelle playlist Hit Internazionali e Le Hit di Domani con 2 milioni di streaming su Spotify e 2 milioni di views su YouTube in anticipo sul lancio ufficiale. Il brano viene pubblicato dopo il successo della hit The One That You Love uscita in estate e anticipa l’uscita del nuovo album e di quattro concerti in Italia a luglio 2021.

L’artista americana viene ricordata per il successo inarrestabile di Lost on you. Da allora la cantautrice ha scritto altri brani, tutti con un buon successo discografico.

Dopo aver realizzato il suo primo album dal vivo Live In Moscow, aver organizzato il primo live streaming mondiale che ha visto la partecipazione di fan in più di 25 paesi, e dopo aver pubblicato il singolo The One That You Love, è arrivato il momento del nuovo singolo How Low Can You Go.

La canzone rappresenta una sintesi di molte notti selvagge trascorse a New York e LA e che a volte restano impresse nella mante. Sentimenti provati per certi personaggi e situazioni in tutta la loro meravigliosa e imperfetta follia.

LP scrive i suoi versi ispirandosi al suo diario di vita. L’artista si rifà al mondo che la circonda e alle sue esperienze dirette, raccontando anche i duri sacrifici e le cicatrici che mostra anche attraverso i suoi vistosi tatuaggi.

LP, Mike Del Rio e Nate Company, il trio autorale consolidato ormai da qualche anno qui conferma tutto il loro stile.
Dal punto di visto compositivo, il groove di basso è sinuoso e va all’unisono con la cassa che in quattro quarti dona la giusta ritmicità ad un brano incisivo.

 

Testo
Last time I saw you
We did coke in a closet
At the Chateau Marmont
We were happy and on it
There were too many people
There was fun there was evil
And we both took the ride
It was colder than fuck
For a night in LA
And I couldn't stop thinking
If I was ok
You were making me laugh
Shit was making me sway
And I thought I could fly
How low can you go?
'Cause I wanna know
How low can you go?
How low can you go?
'Cause I wanna know
How low can you go?
I heard that you stopped
Have some kids and a guy
I was happy and sad
But I didn't know why
I still think of you now
While I'm touching the sky
It's been a long, long time
And so much happens in between
The days catch fire like gasoline
Just tell me what's the worst you've seen
I wanna know
How low can you go?
'Cause I wanna know
How low can you go?
How low can you go?
'Cause I wanna know
How low can you go?
Fonte: LyricFind
Compositori: Laura Pergolizzi / Mike Del Rio / Nate Campany
Testo di How Low Can You Go © BMG Rights Management

 

Traduzione di How low can you go

(Strofa 1)
L’ultima volta che ti ho visto
Abbiamo fatto uso di coca in un armadio
Allo Chateau Marmont
Eravamo felici
C’erano troppe persone
C’era divertimento, c’era il male
Ed entrambi abbiamo fatto il giro
Faceva molto freddo
Per una notte a LA
E non riuscivo a smettere di pensare
Se stavo bene
Mi stavi facendo ridere
Mi stava facendo oscillare
E ho pensato di poter volare

(Ritornello)
Quanto in basso si può andare?
Perché voglio sapere
Quanto in basso si può andare?
Quanto in basso si può andare?
Perché voglio sapere
Quanto in basso si può andare?

(Strofa 2)
Ho sentito che ti sei fermato
Avere dei bambini e un ragazzo
Ero felice e triste
Ma non sapevo perché
Ti penso ancora adesso
Mentre tocco il cielo
È passato molto, molto tempo

(Ponte)
E nel mezzo succedono tante cose
I giorni prendono fuoco come la benzina
Dimmi solo qual è la cosa peggiore che hai visto
Voglio sapere

(Ritornello)
Quanto in basso si può andare?
Perché voglio sapere
Quanto in basso si può andare?
Quanto in basso si può andare?
Perché voglio sapere
Quanto in basso si può andare?


Stampa  Segnala ad un amico